RSPP

Il corso di RSPP Datore di Lavoro è associato a 3 diversi livelli di rischio – Basso, Medio e Alto - cui corrisponde un determinato monte ore e relativo Aggiornamento quinquennale.

In tutte le attività economiche che presentano almeno un dipendente, il Datore di Lavoro è SEMPRE OBBLIGATO a nominare un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP).

Il Datore di Lavoro può assumere in prima persona il ruolo di RSPP per la propria impresa nei seguenti casi:

  • Aziende artigiane e industriali non superiori ai 30 addetti
  • Aziende agricole e zootecniche fino a 30 addetti
  • Aziende ittiche fino con un massimo 20 addetti
  • Altre fino a 200 addetti.

Nei casi superiori ai suddetti è necessario ricorrere alla nomina di un RSPP esterno. Nei casi elencati, se il Datore di Lavoro desidera assumere il ruolo di RSPP DEVE seguire un corso di formazione il cui monte ore è individuato in base al settore ATECO 2007 di appartenenza, associato ad uno dei tre livelli di rischio.

La mancata designazione del RSPP è sanzionata con l’arresto da tre a sei mesi oppure con l’ammenda da 2.500 a 6.400 euro.

 

Aggiornamento RSPP datore di lavoro – RISCHIO ALTO

Aggiornamento RSPP datore di lavoro – RISCHIO ALTO

Per le aziende a rischio Alto le ore di aggiornamento da svolgere a cadenza quinquennale sono 14. Si considerano lavoratori di aziende a rischio alto i lavoratori di settori quali: costruzioni, industrie estrattive, alimentari, tessile, concerie, legno, manifatturiero, energia e gas, smaltimento rifiuti, raffinerie, chimico e gomma, sanità, servizi residenziali.

Aggiornamento RSPP datore di lavoro – RISCHIO BASSO

Aggiornamento RSPP datore di lavoro – RISCHIO BASSO

Per le aziende a rischio Basso le ore di aggiornamento da svolgere a cadenza quinquennale sono 6. Si considerano aziende a rischio basso quelle appartenenti a settori quali commercio, uffici e servizi, artigianato, turismo.

Aggiornamento RSPP datore di lavoro – RISCHIO MEDIO

Aggiornamento RSPP datore di lavoro – RISCHIO MEDIO

Per le aziende a rischio Medio le ore di aggiornamento da svolgere a cadenza quinquennale sono 10. Si considerano lavoratori di aziende a rischio medio i lavoratori di settori quali agricoltura, trasporti, pubblica amministrazione, istruzione.

La comunicazione efficace del rischio

La comunicazione efficace del rischio

Il corso mira ad approfondire le conoscenze dei principi della comunicazione del rischio. Rivolto a Responsabili e Addetti Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP e ASPP), Consulenti sulla Sicurezza, Datori di Lavoro e Dirigenti.

RSPP datore di lavoro – RISCHIO ALTO

RSPP datore di lavoro – RISCHIO ALTO

Si considerano lavoratori di aziende a rischio alto i lavoratori di settori quali: costruzioni, industrie estrattive, alimentari, tessile, concerie, legno, manifatturiero, energia e gas , smaltimento rifiuti, raffinerie, chimico e gomma, sanità, servizi residenziali.

RSPP datore di lavoro – RISCHIO BASSO

RSPP datore di lavoro – RISCHIO BASSO

Si considerano aziende a rischio basso quelle appartenenti a settori quali commercio, uffici e servizi, artigianato, turismo.

RSPP datore di lavoro – RISCHIO MEDIO

RSPP datore di lavoro – RISCHIO MEDIO

Si considerano lavoratori di aziende a rischio medio i lavoratori di settori quali agricoltura, trasporti, pubblica amministrazione, istruzione.